Premessa

In conformità alla vigente disciplina sul commercio elettronico e i contratti a distanza riporta le seguenti informazioni:
 
• Presentazione delle caratteristiche essenziali dei beni e dei servizi proposti. Indicazione del prezzo totale da pagare per i beni e i servizi proposti in euro, tasse incluse per i paesi dell'Unione Europea. Per i paesi al di fuori dell'Unione Europea, i prezzi sono indicati tasse escluse. I prezzi indicati non comprendono il contributo per le spese di spedizione.
• Indicazione delle modalità di pagamento, di consegna o di esecuzione.
• Esistenza di un diritto di recesso.
• Durata di validità dell'offerta e del prezzo.
Tutte le informazioni contenute nel sito www.bancodeglistrumenti.com (di seguito denominato il Sito) sono in lingua italiana.
Il cliente dichiara, di avere preso visione di tutte le suddette informazioni e condizioni generali di vendita, prima di effettuare l'ordine.
Il cliente, prima di effettuare l'ordine del prodotto, dichiara che l'acquisto di detto prodotto non ha rapporto diretto con la sua attività professionale, essendo il loro acquisto destinato ad un uso personale.
Come consumatore, il cliente dispone quindi dei diritti specifici che potrebbero essere rimessi in questione qualora i prodotti acquistati nel negozio on line avessero un legame diretto con la propria attività professionale.
 
CONDIZIONI DI VENDITA

Le presenti condizioni generali di vendita disciplinano le modalità e le condizioni di vendita dei prodotti commercializzati da Banco Degli Strumenti. Tutti i contratti per la vendita di Prodotti da parte di Banco Degli Strumenti a terzi sono regolati dalle presenti Condizioni Generali, le quali formano parte integrante e sostanziale di ogni proposta, ordine e conferma d'ordine di acquisto dei Prodotti stessi. Le condizioni di vendita applicabili al tuo ordine sono quelle in vigore alla data dell'ordine stesso.

1. Prodotti: prezzi e caratteristiche

1.1 Salvo ove diversamente indicato, i prezzi dei Prodotti pubblicati da Banco Degli Strumenti devono intendersi comprensivi di IVA. I prezzi dei Prodotti di volta in volta pubblicati da Banco Degli Strumenti annullano e sostituiscono i precedenti e sono subordinati alla effettiva disponibilità dei Prodotti. Banco Degli Strumenti si riserva il diritto di confermare ovvero di modificare i prezzi dei Prodotti pubblicati nel proprio sito internet o in opuscoli informativi e materiale pubblicitario, al momento della conferma dell'ordine del Cliente.

1.2 Le caratteristiche tecniche e funzionali relative ai Prodotti pubblicate da Banco Degli Strumenti attraverso propri messaggi informativi nelle pagine internet descrittive degli articoli sono quelle comunicate dai rispettivi produttori. Banco Degli Strumenti non assume alcuna responsabilità riguardo la veridicità e completezza di tali informazioni. Salvo ove diversamente indicato, la manualistica ed i Software relativi ai Prodotti sono in lingua italiana. Le immagini dei prodotti sono indicative e non vincolanti.

1.3 I Prodotti non vengono forniti in prova. Nonostante gli operatori Banco Degli Strumenti possano fornire indicazioni sulle caratteristiche dei Prodotti, il Cliente è responsabile della scelta dei Prodotti ordinati e della rispondenza e conformità delle specifiche indicate da ciascun produttore alle proprie esigenze.

2. Ordini – fatturazione

2.1 Ciascun ordine di Prodotti trasmesso a Banco Degli Strumenti costituisce proposta contrattuale del Cliente e, pertanto, sarà vincolante per Banco Degli Strumenti solo se dalla stessa confermato per accettazione. L'evasione dell'ordine da parte di Banco Degli Strumenti , equivale a conferma ed accettazione dello stesso.

2.2 In caso di mancata esecuzione dell'ordine da parte di Banco Degli Strumenti (qualora la stessa sia dovuta ad indisponibilità dei Prodotti ordinati dal Cliente) Banco Degli Strumenti provvederà al più presto ad informare il Cliente, dei tempi di consegna previsti per l’approvvigionamento del prodotto mancante. Se il cliente non intenda attendere tale tempo comunque non superiore a 30 giorni lavorativi Banco Degli Strumenti rimborserà le somme da questi eventualmente già versate a fronte della fornitura non eseguita.

2.3 La documentazione fiscale relativa ai Prodotti ordinati verrà emessa da Banco Degli Strumenti al momento della spedizione dei Prodotti stessi al Cliente. Qualora il Cliente sia titolare di Partita IVA e desideri ricevere fattura a proprio nome, dovrà indicare in fase di registrazione i dati necessari (Partita Iva). In difetto, Banco Degli Strumenti non emetterà fattura fiscale.


2.4  Tutti i prodotti in vendita e contrassegnati come ’Disponibili 24/48 ore’ su www.bancodeglistrumenti.com sono immediatamente disponibili per la consegna al Cliente. Mentre gli ordini che sono ‘Disponibili in 2-3 settimane’ saranno consegnati non appena arriveranno presso il magazzino di Banco Degli Strumenti. La spedizione può avvenire solo sul territorio italiano.  


2.5 La merce acquistata e disponibile presso il magazzino di Banco Degli Strumenti sarà consegnata entro 8 giorni dal ricevimento dell’ordine, in base al giorno e all’ora in cui è stato effettuato l’ordine, secondo la seguente tempistica:
Ordine concluso prima delle ore 10.00 dal lunedì al venerdì: consegna al cliente nel terzo giorno lavorativo (sabato escluso) dalla conferma dell’ordine.

Ordine concluso dopo le ore 10.00 dal lunedì al venerdì: consegna al cliente nel quarto giorno lavorativo (sabato escluso) dalla conferma dell’ordine.

Ordine concluso Sabato Domenica o nei giorni festivi: consegna al cliente entro tre giorni lavorativi immediatamente utili.

I tempi di consegna come sopra descritti, sono puramente indicativi e non vincolanti, fermo restando il rispetto da parte di Banco Degli Strumenti del termine previsto dall’art. 54 del D.Lgs. 6 settembre 2005 n. 206 per l’esecuzione dell’ordine. E' comunque fatto salvo il diritto di Banco Degli Strumenti  di effettuare la consegna dei prodotti successivamente al termine sopra indicato e comunque non oltre il termine di cui all’art. 54 del D.Lgs n. 206, qualora esigenze di tipo organizzativo, oltre che eventuali cause di forza maggiore, impediscano di rispettare le tempistiche di cui al comma precedente. In tal caso il Cliente, sarà informato tempestivamente circa i nuovi tempi di consegna.
Resta inteso che il termine di consegna si intenderà comunque rispettato, qualora il corriere incaricato tenti la consegna entro il predetto termine, ma il tentativo non abbia buon fine per assenza del destinatario o rifiuto della consegna da parte dello stesso.

2.6 Ai fini della sicurezza della spedizione è fatto obbligo da parte del Cliente/Acquirente di esibire, in fase di consegna della merce, un documento che ne attesti l’identità. L’incaricato della spedizione è autorizzato, in caso di mancata esibizione, a non eseguire la consegna. Il Cliente verrà avvisato della mancata consegna con la stessa modalità utilizzata in caso di assenza del destinatario. Il vettore incaricato della spedizione, in caso di destinatario assente effettuerà un secondo tentativo di consegna dopo di che restituirà al mittente la merce. In caso di indirizzi errati e/o incompleti riscontrati al primo tentativo di consegna, il vettore si interfaccerà con Banco Degli Strumenti per verificare i dati ricevuti e/o per integrare le informazioni in suo possesso, al fine di procedere ad un secondo tentativo di consegna. Qualora il secondo tentativo non andasse a buon fine, il vettore restituirà la spedizione al mittente.

3. Consegna dei Prodotti

3.1 Le spese di consegna dei Prodotti sono a carico dell'acquirente, fatto salvo per i costi per il contrassegno. Le consegne vengono normalmente effettuate tramite servizio Sda o Bartolini. In caso di spedizioni in contrassegno a mezzo corriere, la consegna dei Prodotti è subordinata al pagamento, da parte del Cliente, del relativo prezzo in contanti. Banco Degli Strumenti ha il diritto, a proprio insindacabile giudizio, di effettuare la consegna dei Prodotti ordinati a mezzo di un corriere diverso dai sopra citati. Salvo ove diversamente indicato, tutte le consegne vengono effettuate al piano stradale.
 
3.2 Controllo

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:

3.2.1 - che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto allegato alla spedizione;

3.2.2 - che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette in plastica) e di controllare l’integrità del contenuto. Se il corriere non permette l'apertura dei colli, in caso di riscontrato danno all'imballaggio dei prodotti e in caso di mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, il documento di trasporto o fattura accompagnatoria deve essere firmato con "riserva di controllo". Se il documento del corriere viene firmato senza apporre alcuna "riserva", il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Eventuali problemi inerenti l'integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 3 giorni dalla avvenuta consegna. Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all'atto dell'ordine, l'ordine verrà automaticamente annullato.

3.3 I termini di spedizione indicati nel sito, pur essendo attentamente valutati, devono intendersi non vincolanti per Banco Degli Strumenti , il quale può successivamente confermarli o modificarli, a seconda delle proprie effettive esigenze. I tempi di spedizione sono indicati in giorni lavorativi (escluso anche il lunedì, giorno di chiusura del magazzino). Il termine di spedizione di un ordine contenente articoli aventi tempi di consegna diversi, è pari al termine di spedizione maggiore degli articoli in ordine. Eventuali ritardi nelle consegne inferiori a 30 (trenta) giorni non danno diritto al Cliente di rifiutare la consegna dei Prodotti, né di pretendere risarcimenti o indennizzi di sorta.

3.4 Banco Degli Strumenti ha il diritto di effettuare, qualora lo ritenga opportuno, la consegna dei Prodotti (anche relativa ad uno stesso ordine) in più consegne successive.

3.5 Condizioni e termini di consegna particolari dovranno essere preventivamente concordate tra il Cliente e Banco Degli Strumenti ed accettate per iscritto da Banco Degli Strumenti.
 
4. Garanzie sui Prodotti - Assistenza tecnica

4.1 Banco Degli Strumenti garantisce la sola integrità materiale dei Prodotti al momento della consegna. Eventuali difetti coperti dalla Garanzia dovranno essere denunciati dal Cliente, a pena di decadenza, entro e non oltre 10 (dieci) giorni dalla data di consegna. In caso di operatività della Garanzia, il Cliente avrà diritto alla sola sostituzione dei Prodotti danneggiati dietro restituzione degli stessi, essendo escluso il diritto del Cliente al risarcimento di qualsivoglia danno, anche ulteriore. Le spese di spedizione necessarie per la sostituzione di Prodotti sono a carico di Banco Degli Strumenti.

4.2 Fermo restando quanto previsto al precedente articolo 4.1, Banco Degli Strumenti non presta sui Prodotti alcuna garanzia ulteriore rispetto a quella prestata dai singoli Produttori. L'assistenza tecnica e gli interventi in garanzia sui Prodotti vengono effettuati, ove previsti, a cura dei singoli Produttori, secondo i termini e le modalità riportati nella documentazione allegata ai Prodotti stessi. In particolare, Banco Degli Strumenti non presta alcuna garanzia circa la compatibilità dei Prodotti con altri prodotti o apparecchiature utilizzate dal Cliente, nè presta alcuna garanzia riguardo l'idoneità dei Prodotti per l'uso specifico pensato dal Cliente.

4.3 Fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave di Banco Degli Strumenti , è sin d'ora convenuto che, qualora fosse accertata la responsabilità di Banco Degli Strumenti a qualsiasi titolo nei confronti del Cliente - ivi compreso il caso dell'inadempimento, totale o parziale, agli obblighi assunti da Banco Degli Strumenti nei confronti del Cliente per effetto dell'esecuzione di un ordine - la responsabilità di Banco Degli Strumenti non potrà essere superiore al prezzo dei Prodotti acquistati dal Cliente e per i quali sia sorta la contestazione.

5. Diritto di recesso

5.1 Ai sensi dell'art. 5 del D. Lgs 22 maggio 1999 n. 185, il Cliente (qualora sia qualificabile come "consumatore" ai sensi dell'art.1 lett b) del D. Lgs 22 maggio 1999 n. 185) ha il diritto di recedere dal contratto e di restituire i Prodotti ordinati, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dal ricevimento dei Prodotti stessi.

5.2 Il diritto di recesso di cui al precedente articolo 6.1 dovrà essere esercitato dal Cliente, a pena di decadenza, mediante invio di lettera raccomandata a.r. a Banco Degli Strumenti  Via Luigi Corvaglia 16/A, 73100 Lecce, entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dal ricevimento dei Prodotti. La comunicazione di cui sopra può essere inviata, entro lo stesso termine, purché confermata, mediante lettera raccomandata a.r., entro le 48 (quarantotto) ore successive all'invio del telegramma o fax.

5.3 Tutti i resi (che dovranno essere perfettamente integri ed accompagnati dalla confezione originale) dovranno essere autorizzati dal Servizio Clienti. Una volta autorizzato il reso, il Cliente potrà rispedire il Prodotto al seguente indirizzo: Banco Degli Strumenti Via Luigi Corvaglia 16/A, 73100 Lecce. Non verranno accettati pacchi in contrassegno.

5.4 Una volta ricevuti i Prodotti (e verificata la loro integrità) Banco Degli Strumenti provvederà, nel più breve tempo possibile, ad accreditare al Cliente il costo dei Prodotti restituiti (come indicato in fattura), trattenendo l'importo delle spese di spedizione che resteranno definitivamente a carico del Cliente.

5.5 Il diritto di recesso di cui al precedente articolo 5.1 non può essere esercitato dal Cliente nel caso in cui i Prodotti acquistati consistano in bottiglie di vino o libri sigillati, che siano stati aperti dal Cliente stesso.
 
6. Foro competente

Ferma restando l'eventuale applicabilità di disposizioni inderogabili di legge poste a tutela dei consumatori (come definiti ai sensi dell'art.1 lett b) del D.Lgs 22 maggio 1999 n. 185), qualsiasi controversia comunque connessa alle presenti Condizioni Generali, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di Lecce.

Ai sensi e per gli effetti di cui agli articoli 1341 e 1342 del codice civile il Cliente dichiara di avere attentamente letto e compreso e di accettare specificamente le seguenti clausole delle Condizioni Generali di vendita Banco Degli Strumenti : 1.1, 1.2, 2.1, 2.2, 3.2, 4.1, 4.2, 4.3, 5.1, 5.2, 5.3.